La piattaforma unica dell’UE per le questioni di tutela dei DPI

Uno strumento gratuito, multilingue e sicuro

Accedi

Richiedi un account in qualità di titolare di diritti o autorità di applicazione e contrasto

L’IP Enforcement Portal integra in un’unica piattaforma gli strumenti EDB, ACIST e ACRIS.

[ Area di documentazione ]

Join our next Q&A session on the IP Enforcement Portal

12 aprile 2021

Our next live demo and Q&A session for rights holders and legal representatives will take place on 22 April at 15:00 CET.

Notifications of detentions in the IP Enforcement Portal (IPEP)

01 marzo 2021

Recently, the Belgian customs started to notify the detentions of infringing goods through the Suspicious Case feature of the IP Enforcement Portal (IPEP) adding to the other authorities reporting already through the tool.

Join our next Q&A session on the IP Enforcement Portal

16 febbraio 2021

Our next live demo and Q&A session for rights holders and legal representatives will take place on 25 February at 15:00 CET.

Guide for enforcers on how to photograph detained IP-infringing goods

11 febbraio 2021

Customs officers share photographs of detained IP infringing goods with rights holders so they can identify the goods. We recommend that our users create a guide for enforcers, informing them on how to take pictures of detained IP-infringing goods.

Managing who has access to your account in the IP Enforcement Portal

26 gennaio 2021

Do you want to give access to your team members? Is a colleague leaving the company? Learn how you can manage who has access to your account in IPEP.

Join our next Q&A session on the IP Enforcement Portal

19 gennaio 2021

Our next live demo and Q&A session for rights holders and legal representatives will take place on 28 January at 15:00 CET.

EU Customs’ urgent call to rights holders of COVID 19 related products, to file customs applications for action (AFAs)

12 dicembre 2020

As an outcome of the IPR enforcement discussions during the IPEP Forum, customs called to rights holders dealing with COVID‑19-related products, to file customs applications for action (AFAs).

Join our next Q&A session on the IP Enforcement Portal

03 dicembre 2020

Our next live demo and Q&A session for rights holders and legal representatives will take place on 9 December at 15:00 CET.

New corrective release of the IP Enforcement Portal

04 novembre 2020

To ensure the continuous improvement of our services, we have executed a corrective release in the IP Enforcement Portal to address certain issues in the tool and to upgrade its functionalities.

The IP Enforcement Portal Forum — a virtual meeting in 2020 for the IP enforcement community

30 ottobre 2020

Invitation to participate in the 2020 IP Enforcement Portal Forum, to be held as a virtual meeting on 1 December.

Join our next Q&A session on the IP Enforcement Portal

26 ottobre 2020

Our next live demo and Q&A session for rights holders and legal representatives will take place on 6 November at 15:00 CET.

New AFA forms and EORI: the webinar recording

13 ottobre 2020

The webinar recording is now available

New webinar: New AFA forms and EORI

24 settembre 2020

In cooperation with the European Commission, we are organising a webinar on 6 October to further explain the changes to the Implementing Regulation and the EORI number.

Join our next Q&A session on the IP Enforcement Portal

24 settembre 2020

Our next live demo and Q&A session for rights holders and legal representatives will take place on 9 October at 15:00 CET.

EORI number: obligatory for applications for action

15 settembre 2020

As of today, 15 September 2020, theEconomic Operators Registration and Identification (EORI) number is obligatory for the submission, amendment and extension of customs applications for action (AFA). Read more on how to request one.

EORI number: mandatory for the submitting, amending or extending customs applications for action

26 agosto 2020

From 15 September 2020, all rights holders and legal representatives who wish to submit a new customs application for action (AFA) or to amend or extend their existing applications for action must have an EORI number (Economic Operators Registration and Identification number).

Virtual meeting of the IP Enforcement Portal rights holder’s steering group

09 luglio 2020

The rights holder’s steering group for the IP Enforcement Portal held its biannual meeting online for the first time.

Successful IP Enforcement Portal SOC2 certification on data security

09 luglio 2020

The IP Enforcement Portal achieved SOC2 certification on data security. This achievement is the result of successful collaboration between the Digital Transformation Department (DTD) and the European Observatory on Infringements of IP Rights.

Join our next Q&A session on the IP Enforcement Portal

07 luglio 2020

Our next live demo and Q&A session for rights holders and legal representatives will take place on the 15th July at 15:00 CET.

The role of the IP Enforcement Portal in the fight against coronavirus-related fake protection goods

26 giugno 2020

Due to enforcement authorities being confronted with so many counterfeits of goods related to the prevention and care of COVID-19, the IP Enforcement Portal was put at the disposal of rights holders and enforcers in an attempt to lessen such activity.

Una piattaforma di comunicazione in materia di applicazione e contrasto tra tutte le parti

La piattaforma consente a tutti i titolari di diritti, alle autorità di applicazione e contrasto, alla Commissione europea nonché alle relative delegazioni dell’UE di inserire, attraverso menù a tendina e nella propria lingua, dati inerenti all’applicazione dei diritti di proprietà intellettuale e al contrasto alle relative violazioni.

Approvato da:
Realizzato da:
Certificato da:

Titolari di diritti

Tutela degli originali

I titolari di diritti possono tutelare i propri prodotti dalla contraffazione condividendo i relativi dati, diritti di proprietà intellettuale e recapiti con le autorità dell’UE preposte all’applicazione e al contrasto. Tale condivisione consentirà alle suddette autorità di riconoscere più facilmente gli originali dai prodotti contraffatti (sulla base di dati quali l’imballaggio, gli identificativi e la logistica) e, se necessario, di contattare i titolari dei diritti e intervenire.

Denunce alla Commissione europea (DG Commercio) dei casi di violazione di DPI in paesi terzi

Tali denunce sono corredate di informazioni sulle procedure scelte per contrastare i casi di violazione, in modo che la Commissione sia a conoscenza della situazione dei DPI in questi paesi e possa adottare una strategia idonea.

Deposito e ampliamento elettronici di una domanda di intervento (AFA) delle autorità doganali

Si tratta di un documento giuridico necessario per consentire alle amministrazioni doganali di intervenire a nome del titolare quando i suoi diritti di PI sono lesi da prodotti contraffatti.

Panoramica della situazione relativa alle violazioni in materia di PI in paesi terzi

Per comprendere meglio la situazione in un determinato paese per adottarvi una strategia imprenditoriale più efficace.

Comunicazione multilingue

Lo strumento consente agli utenti di inserire, attraverso menù a tendina e nella propria lingua, dati che possono essere visualizzati in tutte le 23 lingue dell’UE.

RICHIEDI UN ACCOUNT IN QUALITÀ DI TITOLARE DI DIRITTI

Condizioni generali.

Per i titolari di diritti è necessario un marchio registrato o un disegno o modello registrato valido all’interno dell’Unione europea. I rappresentanti legali possono richiedere un account per i propri clienti specificando un marchio o disegno o modello (dell’Unione europea/comunitario o nazionale). Inoltre, i rappresentanti legali possono avere un loro account con credenziali proprie per avere accesso agli account dei loro clienti.

Autorità di applicazione e contrasto

Scambio di informazioni con i titolari di diritti su casi specifici

Lo strumento consente lo scambio di dati e informazioni essenziali tra i titolari di diritti e le autorità di applicazione e contrasto che aiutano a operare una distinzione tra originali e prodotti falsi. I funzionari doganali e le forze di polizia possono basarsi sulle informazioni disponibili nello strumento per riconoscere i prodotti contraffatti e contattare i titolari di diritti per discutere del caso in questione.

Statistiche relative ai blocchi

Lo strumento contiene dati sui blocchi alle frontiere e nel mercato interno di articoli sospettati di violare diritti di proprietà intellettuale. Tali dati consentono di segnalare i casi sospetti e seguire l’intervento dell’autorità che se ne sta occupando.

Segnalazioni sulle tendenze

I titolari di diritti possono trasmettere alle autorità di applicazione e contrasto segnalazioni su nuove tendenze o casi specifici per favorirne l’intervento.

Relazioni

I dati di tutte le autorità sono convertiti in un formato armonizzato, in modo da poter essere confrontati e aggregati, per consentire un’analisi più approfondita e la redazione di relazioni personalizzate. Lo strumento genera relazioni semplici, utili ad analizzare le tendenze. È prevista la stesura di relazioni ad hoc sull’analisi dei dati e sulle tendenze in atto nell’UE per aiutare le autorità di applicazione e contrasto a definire interventi mirati.

Area di documentazione