Vai alla pagina iniziale
EUIPO
Tutela i tuoi marchi, disegni e modelli nell´Unione europea

Tutela la tua proprietà intellettuale nell´Unione europea

Menu

Notizie

settembre 07, 2016 Informazioni sull´EUIPO

Dichiarazioni ai sensi dell’articolo 28, paragrafo 8: esempi di termini non chiaramente coperti dal significato letterale dei corrispondenti titoli delle classi


L’articolo 28, paragrafo 8, RMUE, modificato dal regolamento (UE) 2015/2424 del Parlamento europeo e del Consiglio recante modifica al regolamento sul marchio comunitario, prevede un periodo di transizione pari a sei mesi durante il quale i titolari di MUE di cui è stata chiesta la registrazione prima del 22 giugno 2012, registrati in relazione all'intero titolo di una classe della classificazione di Nizza, possono dichiarare che alla data del deposito la loro intenzione era di ottenere la protezione di altri prodotti o servizi oltre quelli coperti dal significato letterale del titolo di tale classe.

Sulla base di un riscontro dalla sua comunità di utenti, l’Ufficio ha preparato un elenco non esaustivo che contiene esempi di termini che si ritengono non essere chiaramente coperti dal significato letterale dei titoli delle rispettive classi.

Tale elenco costituisce meramente una guida per i titolari di marchi che desiderano presentare dichiarazioni ai sensi dell’articolo 28, paragrafo 8, RMUE. L’elenco è disponibile qui.

A norma dell’articolo 8 della comunicazione 1/2016 del Direttore esecutivo relativa all’attuazione dell’articolo 28, paragrafo 8, RMUE, l’Ufficio non si oppone all’inclusione di termini non espressamente coperti dal significato letterale dei titoli delle classi di cui alla specificazione.

Vi possono essere altri termini relativamente ai quali sussiste un ragionevole dubbio quanto al fatto che siano o non siano coperti dal significato letterale del titolo della classe.

L’accettazione di dichiarazioni relative a termini non espressamente coperti dal significato letterale lascia impregiudicata la prassi dell’Ufficio relativa ai confronti di prodotti e servizi in futuri procedimenti di opposizione e annullamento.

Si rammentano ai richiedenti le limitazioni che si applicano agli effetti delle suddette dichiarazioni, riportate all’articolo 28, paragrafo 8, secondo comma, ultima frase, nonché all’articolo 28, paragrafo 9, RMUE.


 
Utilizziamo cookie sul nostro sito web per supportare caratteristiche tecniche che migliorano l’esperienza dell’utente. Inoltre, applichiamo tecniche di analisi dei dati. Clicca per maggiori informazioni