Vai alla pagina iniziale
EUIPO
Tutela i tuoi marchi, disegni e modelli nell´Unione europea

Tutela la tua proprietà intellettuale nell´Unione europea

Menu

 

Rete in materia di PI

La cooperazione è un mandato e una missione per l’EUIPO.

Poiché il mondo della PI è sempre più interconnesso, per aiutare i nostri clienti e consolidare il quadro globale sulla PI cooperiamo e collaboriamo con i partner sia nell’UE che in ambito internazionale.

 

La nostra rete, fondata sulla cooperazione europea nel settore degli strumenti e dei servizi, si estende a livello internazionale in tutto il mondo.

 

Tra gli altri, fanno parte della nostra rete in materia di PI i nostri partner europei della rete dell’Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPN) e gli uffici nazionali e regionali di proprietà intellettuale dell’UE. Insieme realizziamo strumenti e servizi avanzati per i nostri clienti, sviluppando e mettendo in atto prassi comuni.

A livello internazionale attuiamo una serie di progetti finanziati dall’UE per la Commissione europea in Cina, in Asia sud-orientale (i progetti IPKey South-East Asia e Arise + IPR), in America Latina, nei Caraibi, in Georgia e in Africa.

Inoltre cooperiamo a livello bilaterale con altri paesi e regioni del mondo e con forum internazionali come TM5 e ID5.

La nostra funzione Relazioni istituzionali gestisce tutte le interazioni tra i nostri partner principali: istituzioni dell’UE, uffici nazionali e regionali della PI degli Stati membri dell’UE e associazioni di utenti. È questo servizio a svolgere il ruolo di segreteria del Consiglio di amministrazione e del Comitato del bilancio, i nostri organi direttivi. La funzione Relazioni istituzionali gestisce inoltre le riunioni di collegamento ed è responsabile dello scambio reciproco di informazioni tra l’EUIPO e le sue parti interessate per mezzo di alcuni eventi bilaterali e ad hoc.

Tramite l’Osservatorio europeo sulle violazioni dei diritti di proprietà intellettuale, trasferito all’EUIPO nel 2012 ai sensi del regolamento (UE)n. 386/2012, l’Ufficio coordina un certo numero di reti pan-europee, compresa la rete della PI nell’istruzione, la Rete europea di procuratori competenti per la proprietà intellettuale e la Rete dei giudici. La cooperazione si svolge anche con agenzie dell’UE e organizzazioni internazionali, quali Europol, Eurojust, CEPOL, l’Ufficio europeo per la lotta antifrode (OLAF), l’Istituto interregionale delle Nazioni Unite per la ricerca sul crimine e la giustizia (UNICRI), l’Ufficio europeo dei brevetti (UEB) e l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economici (OCSE).

 

 

 

Indietro

JIPO and CarIPI together mark World IP Day 2021

OHIM

UFFICIO DELL'UNIONE EUROPEA PER LA PROPRIETÀ INTELLETTUALE
(marchi, disegni e modelli)

Questa pagina ti è stata inviata da:$userName.getData()

JIPO e CarIPI celebrano insieme la Giornata mondiale della PI 2021

In occasione della Giornata mondiale della PI (26 aprile), l’Ufficio giamaicano per la proprietà intellettuale (JIPO) e il progetto CarIPI finanziato dall’UE organizzano la settimana della PI «PI e MPMI: portare le proprie idee sul mercato». I webinar congiunti e altri eventi online, programmati per il 23-29 aprile, hanno l’obiettivo di fornire alle PMI e al pubblico l’opportunità di scoprire come i diritti di PI possano avvantaggiare le imprese e stimolare la crescita economica.

Andrea di Carlo, Vicedirettore esecutivo dell’Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO), ha presenziato alla cerimonia ufficiale di apertura. «L’esigenza di unire le forze per migliorare la trasparenza, la facilità d’uso e l’efficienza dei nostri sistemi di proprietà intellettuale (PI), nonché la protezione delle risorse di PI, interessa anche le imprese caraibiche. Vorremmo continuare ad assistere all’evoluzione di CarIPI quale piattaforma di cooperazione che può fungere da ponte tra l’UE e la regione CARIFORUM per creare uno scenario della PI che avvantaggi tutti.
La priorità relativa alle PMI nella Giornata mondiale della PI di quest’anno evidenzia come nessuna impresa possa essere trascurata. Siamo lieti quindi di continuare a collaborare per creare un ambiente in cui tutte le nostre imprese possano superare la crisi in corso e guardiamo con fiducia al futuro», ha dichiarato di Carlo.

Anche Lilyclaire Bellamy, Direttrice esecutiva del JIPO, Audley Shaw, ministro dell’Industria, degli investimenti e del commercio della Giamaica, e Debbie Salmon, presidente del comitato consultivo del JIPO, hanno tenuto degli interventi introduttivi.
Il primo evento della settimana della PI del JIPO si è svolto il 23 aprile per celebrare la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore dell’UNESCO «Creare il rispetto del diritto d’autore tramite l’accesso: il trattato di Marrakesh». Il 26 aprile, Giornata mondiale della PI, la cerimonia ufficiale di apertura sarà seguita dal varo di un concorso di redazione per gli alunni delle scuole primarie e secondarie. Vi sarà anche un webinar per le PMI durante il quale le imprese giamaicane e dell’UE condivideranno le proprie esperienze sul modo in cui la PI contribuisce al loro sviluppo. Per il resto della settimana della PI saranno in primo piano: disegni e modelli, brevetti, tutela dei diritti di PI, valutazione della PI e finanziamento fondato sulla PI per le MPMI.

Il progetto CarIPI si svolge in collaborazione con il JIPO nel quadro del progetto regionale CARIFORUM sull’innovazione e sui diritti di proprietà intellettuale. L’esito atteso di questo progetto è quello di allineare ulteriormente la normativa, gli strumenti e le prassi in materia di PI per facilitare le relazioni commerciali tra gli Stati membri dell’UE e gli Stati CARIFORUM. CARIFORUM comprende 16 piccoli Stati insulari dei Caraibi.

Non rispondere a questo messaggio in quanto è stato generato automaticamente. Per piacerecontattaci

Ufficio dell'Unione europea per la proprietà intellettuale
Avenida de Europa 4, E-03008 Alicante, Spagna
Tel. +34 96 513 9100 Fax +34 96 513 1344

© EUIPO 1995-2013


Ultimo aggiornamento della pagina 03-12-2020
Utilizziamo cookie sul nostro sito web per supportare caratteristiche tecniche che migliorano l’esperienza dell’utente. Inoltre, applichiamo tecniche di analisi dei dati. Clicca per maggiori informazioni