Vai alla pagina iniziale
EUIPO
Tutela i tuoi marchi, disegni e modelli nell´Unione europea

Tutela la tua proprietà intellettuale nell´Unione europea

Menu

Registrazione secondo la
procedura «Fast Track»

Desideri proteggere il tuo marchio, disegno o modello?

MARCHIO DISEGNO O MODELLO

Registrazione del tuo
marchio
Cosa può essere
un marchio?
Quali sono
i vantaggi?

Desideriamo offrirti un’opzione rapida e affidabile per la registrazione del tuo marchio dell’Unione europea.

Puoi creare e presentare la tua domanda in cinque fasi guidate. Dovrai indicare quanto segue:

  • il tuo nome e il tuo indirizzo;
  • il tuo marchio;
  • se il tuo marchio è gratuito. Cerca qui per scoprire se il tuo marchio è disponibile.
  • Cosa fa la tua azienda? Vendi prodotti? Offri servizi? Cerca i termini appropriati qui.
  • La tassa di base è di 850 EUR.

Deposita un marchio dell’Unione europea utilizzando il modulo di domanda in cinque fasi

La nostra opzione «Fast Track» (procedura accelerata) per registrare il tuo marchio

Logo dell’applicazione «Fast Track»
 
  • Crea e presenta la tua domanda in 10 minuti.
  • Ti guideremo nella procedura di domanda passo dopo passo.
  • Puoi salvare la tua domanda in qualsiasi momento durante la procedura.
  • Ottieni la pubblicazione della tua domanda nella metà del tempo o addirittura meno della metà rispetto alle domande normali. Trova maggiori informazioni sulla procedura Fast Track.

Registrazione del
tuo disegno o modello
Cosa può essere
un disegno o modello?
Quali sono
i vantaggi?

Desideriamo offrirti un’opzione rapida e affidabile per la registrazione del tuo disegno o modello dell’Unione europea.

Puoi creare e presentare la tua domanda in quattro fasi guidate. Dovrai indicare quanto segue:

  • il tuo nome e il tuo indirizzo
  • il tuo disegno o modello (7 prospettive)
  • Il disegno o modello è nuovo? Cerca qui per scoprire se il tuo disegno o modello è disponibile.
  • Cosa fa la tua azienda? Vendi prodotti? Offri servizi? Cerca i termini appropriati qui.
  • La tassa di base per la registrazione e la pubblicazione di un disegno o modello è di 350 EUR.

Deposita un disegno o modello comunitario registrato utilizzando il modulo di domanda in quattro fasi

La nostra opzione «Fast Track» (procedura accelerata) per registrare il tuo disegno o modello

Logo dell’applicazione «Fast Track»
 
  • Per creare e presentare la tua domanda possono essere sufficienti 10 minuti.
  • Ti guideremo nella procedura di domanda passo dopo passo.
  • Trova maggiori informazioni sulla procedura «Fast Track».
  • Pagamento disponibile solo per carta di credito o conto corrente. Bonifici non accettati.

Ai richiedenti di disegni e modelli che si rivolgono all’EUIPO offriamo l’opportunità di una registrazione più rapida. Questa procedura accelerata è denominata «Fast Track».

Una volta ricevuta dall’EUIPO, la tua domanda sarà sottoposta a controlli da parte dei nostri esaminatori. Se risponde a determinate condizioni e non vengono rilevate irregolarità, sarà trattata in maniera più veloce e il tuo disegno o modello potrebbe essere registrato entro due giorni lavorativi.

Per ulteriori informazioni sugli standard dei nostri servizi consulta la carta dei servizi dell’EUIPO nella nostra pagina sulla qualità.

 

Quali sono le condizioni per accedere alla modalità «Fast Track»?

Se desideri registrare il tuo disegno o modello tramite la modalità «Fast Track» devi solo:

  • usare il nostro modulo di domanda online in quattro fasi;
  • consultare DesignClass quando indichi i prodotti per i quali chiedi la registrazione del tuo disegno o modello;
  • allegare tutti i documenti necessari in caso di rivendicazione di priorità;
  • effettuare il pagamento tramite conto corrente o carta di credito;
  • riportare i numeri di identificazione ID contenuti nella banca dati EUIPO se sei un rappresentante.

Cosa può essere un disegno o modello comunitario?
Si tratta dell’aspetto del tuo prodotto o del tuo confezionamento. Un disegno o modello registrato protegge il tuo investimento nell’aspetto del tuo prodotto e impedisce che altre aziende possano copiarlo. Aggiunge valore alla tua impresa distinguendola dalle altre, in tutta l’Unione europea!

Condizioni Fast Track

Presso l’Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale (l’EUIPO) offriamo ai richiedenti di marchi la possibilità di esaminare e pubblicare le loro domande più rapidamente, quando si conformano alle condizioni Fast Track.

Quando l’EUIPO riceve una domanda, il personale la esamina per accertare che si tratti verosimilmente di un marchio valido. Più la domanda è complessa, maggiore sarà il tempo necessario al personale dell’Ufficio per esaminarla. Per questo motivo le domande pervenute all’Ufficio che rispettano determinate condizioni saranno trattate più velocemente e giungeranno più rapidamente alla prima fase della procedura di registrazione: la pubblicazione. Questa procedura accelerata è denominata Fast Track.


Tempi di esame più rapidi con la procedura Fast Track

 

Quali vantaggi comporta?

  • È più rapida. La tua domanda può essere pubblicata nella metà del tempo o in meno della metà rispetto alle domande normali.
  • È più sicura. Per presentare una domanda con la procedura Fast Track devi selezionare i prodotti e servizi da una banca dati di termini già accettati dall’EUIPO e da tutti gli uffici di PI dell’UE, denominata Harmonised Database (HDB). In questo modo si riducono notevolmente le irregolarità e sei sicuro di effettuare le scelte corrette.

Per ulteriori informazioni sui nostri standard di servizio, verifica la Carta dei servizi dell’EUIPO nella nostra pagina sulla qualità.

 

Come rispetto le condizioni Fast Track?

Vi sono due condizioni principali affinché una domanda Fast Track abbia successo:

  • devi selezionare i prodotti e servizi del tuo marchio da una banca dati di termini che sono già stati accettati dall’EUIPO. Il modulo in cinque fasi è concepito per guidarti nella scelta in modo tale che la tua domanda possa essere esaminata nel quadro della procedura Fast Track;
  • devi pagare in anticipo: i nostri esaminatori possono iniziare a esaminare la tua domanda unicamente quando il pagamento è stato effettuato. Se il pagamento è avvenuto tempestivamente, e a condizione che non vengano riscontrate irregolarità al momento della domanda o nel corso dell’esame della stessa, la tua domanda sarà trattata in modalità Fast Track.

Se paghi tramite conto corrente, sappi che l’importo verrà addebitato immediatamente. Se paghi tramite bonifico bancario, dovrai effettuarlo subito dopo la presentazione della domanda. 

Anche se alcune domande rispettano le condizioni della procedura Fast Track al momento del deposito, la conformità ad esse potrebbe venire meno in un secondo tempo. Un’irregolarità, per esempio, potrebbe essere costituita dal fatto che il marchio che intendi registrare non possiede sufficiente carattere distintivo. Se la tua domanda perde una qualsiasi condizione di conformità alla modalità Fast Track, ne verrai informato per iscritto.

 

Fast Track: elenco completo delle condizioni da soddisfare

  1. Il richiedente deve essere domiciliato nello Spazio economico europeo (SEE). In caso contrario, deve indicare un rappresentante valido.
  2. Il marchio non deve essere un marchio collettivo o un marchio di certificazione.
  3. La domanda non deve contenere una richiesta di ricerca nazionale o europea.
  4. Per quanto riguarda le rivendicazioni dei diritti di priorità o anteriorità, deve verificarsi una di queste condizioni:
    • non deve esserci alcuna richiesta di rivendicazione di diritti di priorità o anteriorità;
    • se la domanda contiene una rivendicazione di priorità/anteriorità, i marchi su cui si basa tale rivendicazione devono poter essere importati dalla banca dati TMview nel corso della procedura di domanda;
    • se la domanda contiene una rivendicazione di priorità/anteriorità e il marchio o i marchi associati non sono contenuti in TMview, è necessario allegare il relativo certificato.
  5. In caso di rivendicazione di priorità di esposizione, è comunque possibile utilizzare la procedura Fast Track a condizione che sia fornito in allegato il certificato corrispondente.
  6. Il marchio deve rientrare in una delle seguenti tipologie: denominativo / figurativo / forma / sonoro.
  7. Qualora il marchio sia figurativo / di forma, non sono più possibili rivendicazioni riguardanti il colore.
  8. Per marchi figurativi / di forma / sonori si devono accludere i relativi e validi allegati.
  9. Tutti i termini contenuti nell’elenco dei prodotti e servizi devono essere selezionati dalla banca dati di termini già accettati dall’EUIPO.
  10. Il pagamento deve avvenire tramite una delle modalità accettate. Tuttavia, il pagamento tramite il conto corrente di un terzo non è permesso con la modalità Fast Track.
  11. Rispetto al versamento delle tasse si applicano le condizioni descritte di seguito.
    • Carta di credito: nessun requisito particolare;
    • bonifico bancario: il richiedente deve (1) utilizzare il codice di transazione del pagamento generato dal modulo e il numero assegnato al marchio per identificare il fascicolo; (2) provvedere immediatamente al bonifico dell’importo; e, (3) effettuare di preferenza un pagamento separato per ciascuna domanda presentata;
    • per i titolari di conto corrente, il richiedente deve selezionare l’opzione di addebito immediato nel modulo di pagamento.
  12. Quando la lingua della domanda non è una delle cinque lingue dell’EUIPO (francese, inglese, italiano, spagnolo e tedesco), il richiedente deve accettare la traduzione fornita dall’EUIPO in una seconda lingua scelta tra una delle cinque lingue accettate.

Nota: i pagamenti tramite bonifico bancario, recanti il rispettivo codice della transazione, devono pervenire all’EUIPO entro nove giorni dal deposito della domanda. In caso contrario, l’EUIPO non sarà in grado di garantire il rispetto degli standard di tempestività Fast Track.

Stampa l’elenco completo delle condizioni
 

Tutti i riferimenti relativi alla tempistica sono a scopo illustrativo e non sono vincolanti per l’Ufficio.

In cosa può consistere un marchio UE

Un marchio UE può essere costituito da qualsiasi segno, come le parole (compresi i nomi di persone) o i disegni, le lettere, le cifre, i colori, la forma dei prodotti o del loro imballaggio e i suoni.

Il 1° ottobre 2017, a seguito del regolamento modificativo (UE) 2015/2424, il concetto di «requisito della rappresentazione grafica» è stato rimosso.

In pratica, ciò significa che puoi depositare una domanda di marchio senza doverlo rappresentare graficamente, purché il marchio in questione rientri in una delle categorie di marchi accettate dall’Ufficio e sia rappresentabile in uno dei formati consentiti.

word mark figurative mark figurative mark word 3D mark 3D mark with letter position pattern colour mark colour sound mark motion multimedia

 

Quale tipo di marchio vorresti proteggere?

A seconda di ciò che desideri proteggere (una parola, una figura, un colore ecc.) puoi scegliere fra diversi tipi di marchio. Consulta i tipi di marchio fra cui scegliere.

I segni che costituiscono un marchio devono essere idonei a distinguere i prodotti e i servizi di un’impresa da quelli di un’altra impresa.

Affinché sia registrabile, il marchio deve essere distintivo e non deve descrivere ciò che vendi.

 
 

Il marchio deve essere distintivo

I consumatori devono poter riconoscere il tuo segno per ciò che è, ad esempio un’indicazione d’origine. Il tuo marchio dovrebbe distinguerti dalle altre aziende presenti sul mercato in modo che tu possa proteggere e dare forma all’identità e al valore della tua marca.

Il marchio non deve descrivere ciò che vendi

Il marchio non deve monopolizzare un segno che descrive meramente i prodotti e/o i servizi che offri. Segni di questo genere devono restare a disposizione di tutti: tua e della concorrenza.

 

Non è ancora chiaro? I seguenti esempi dovrebbero fugare ogni eventuale dubbio

Non distintivo
Un consumatore non vedrebbe questa bottiglia, così come presentata qui, come un segno distintivo idoneo a distinguere un’impresa da un’altra, Il segno dovrebbe rimanere disponibile per tutte le aziende.

Vino

Troppo descrittivo
In questo caso i consumatori non vedranno nella bottiglia un segno distintivo e la parola «vino» descriverà semplicemente il contenuto della bottiglia; essi la vedranno come una descrizione del prodotto.

Esempio di come dovrebbe essere il tuo marchio: distintivo e non troppo descrittivo

Joe
Bloggs

Marchio registrabile
In questo esempio, invece, sebbene la bottiglia da sola possa non essere distintiva, l’aggiunta sull’etichetta di un nome distintivo farebbe sì che i consumatori la vedano come un marchio che indica una marca specifica.

 

L’EUIPO respingerà la tua domanda di marchio se ritiene che esso non soddisfi questi e taluni altri requisiti. Se lo desideri, puoi controllare altri motivi per cui il tuo marchio potrebbe essere rifiutato (detti anche impedimenti assoluti alla registrazione).

In caso di dubbio, dovresti chiedere assistenza professionale. L’EUIPO non può offrire questo genere di consulenza.

 

Che tipi di marchi posso registrare?

Esistono tre  tipi di marchi che puoi registrare: i marchi individuali, i marchi di certificazione e i marchi collettivi.

Un marchio individuale distingue i prodotti e i servizi di una particolare azienda da quelli di un’altra.

Tuttavia, questo non significa che un marchio individuale debba essere di proprietà di una singola persona: i marchi individuali possono essere di proprietà di una o più persone fisiche o giuridiche. Questo significa che c’è più di un richiedente.

La tassa di base per una domanda di marchio individuale è di 850 EUR (per via elettronica).

I marchi collettivi distinguono i prodotti e i servizi di un gruppo di aziende o dei membri di un’associazione da quelli della concorrenza. I marchi collettivi possono essere utilizzati per creare fiducia tra i consumatori nei confronti dei prodotti o servizi offerti con il marchio collettivo. Molto spesso sono utilizzati per identificare prodotti che hanno in comune una determinata caratteristica.

I marchi collettivi possono essere richiesti solo da associazioni di fabbricanti, produttori, prestatori di servizi o commercianti, nonché da persone giuridiche di diritto pubblico.

La tassa per una domanda di marchio collettivo è di 1 500 EUR (per via elettronica).

I marchi di certificazione sono stati introdotti presso l’EUIPO il 1° ottobre 2017. Si tratta di un nuovo tipo di marchio nell’UE, ma già presenti da molti anni nei sistemi nazionali. Sono usati per indicare che i prodotti e i servizi sono conformi ai requisiti di certificazione di un ente o un’organizzazione di certificazione e costituiscono un segno di qualità approvato.

Qualsiasi persona fisica o giuridica, fra cui enti, autorità e organismi di diritto pubblico, possono presentare una domanda di marchi di certificazione UE, purché la persona in questione non svolga attività di fornitura di prodotti o servizi del tipo certificato.

La tassa per una domanda di marchio di certificazione è di 1 500 EUR (per via elettronica).

Elenco completo delle tasse relative ai marchi 

 

 

Definizione di disegno o modello

La protezione dei disegni e modelli è un bene aziendale importante per le imprese di tutte le dimensioni, non solo per le più grandi.

La ricerca dell’EUIPO evidenzia che le piccole e medie imprese (PMI) titolari di disegni e modelli hanno un reddito per dipendente più elevato del 17 % rispetto alle PMI che non sono titolari di diritti di proprietà intellettuale.

I disegni e modelli sono definiti con precisione nell’Unione europea:

«l’aspetto di un prodotto o di una sua parte quale risulta in particolare dalle caratteristiche delle linee, dei contorni, dei colori, della forma, della struttura superficiale e/o dei materiali del prodotto stesso e/o del suo ornamento».

Articolo 3 del regolamento su disegni e modelli

 

Esempi di disegni e modelli

Quasi ogni oggetto industriale o artigianale può essere idoneo a ottenere la protezione per disegni o modelli (eccezion fatta per i programmi informatici)

Cerca un esempio di imballaggio di prodotti

Imballaggio di prodotti

RCD 002710731-0001
Cerca un esempio di prodotto / serie di prodotti

Un prodotto / una serie di prodotti

RCD 002490193-0001
Cerca un esempio di prodotto composito

Prodotti compositi

RCD 000408166-0001
Cerca un esempio di parte di prodotti

Parti di prodotti

RCD 229752-0001
 
Cerca un esempio di icona per elaboratori

Icone per elaboratori

RCD 003001494-0002
Cerca un esempio di carattere

Caratteri

RCD 004007441-0016
Cerca un esempio di disegno e opera originale

Disegni grafici

RCD 004547370-0002
 
Cerca un esempio di presentazione

Presentazioni

RCD 002213793-0001
Cerca un esempio di ornamento

Ornamento

RCD 001446066-0009
Cerca un esempio di progettazione web

Progettazione web

RCD 003465632-0001
Cerca un esempio di cartina

Cartine

003567155-0001
 

Un po’ di teoria

Proprietà intellettuale

Il concetto alla base della proprietà intellettuale (PI) è semplice ed esiste da molto tempo. Ovunque andiamo, siamo circondati da proprietà intellettuale.

Semplici pensieri e idee non rappresentano ancora la proprietà intellettuale: quest’ultima definisce e tutela le innovazioni e le creazioni umane.

  • I marchi indicano l’origine dei prodotti ai consumatori.
  • I disegni e modelli specificano l’aspetto dei prodotti.
  • Il diritto d’autore riguarda le creazioni artistiche quali libri, musica, dipinti, sculture e film.
  • I brevetti tutelano invenzioni in tutti i campi della tecnologia.

La proprietà intellettuale premia gli innovatori e consente a tutti di trarre vantaggio dai propri risultati.

 

La metro della proprietà intellettuale: i designer spesso ricreano idee per ottenere qualcosa di nuovo, utile e unico. Scarica questa mappa: ti aiuterà a registrare i tuoi diritti.


È strutturata come la mappa di una metropolitana, le cui linee rappresentano cronologicamente i diversi processi della proprietà intellettuale.

 

Altre risorse sulla PI

 

4 Reasons 4 Trademarks

rademarks are one of several intellectual property rights that help protect and enhance your brands. They help consumers identify products and services with the entity from which they originate. Organisations rely on trademarks to distinguish themselves from their competitors, to create an association between their trademarks and product quality, and to build their reputation and consumer loyalty. So, there are good reasons to consider how you develop a trademark protection strategy and safeguard your brand.


4iP Council has developed this interactive guide in cooperation with eminent academics and experts to share best practice and deepen understanding of the value of design rights. In particular, we would like to thank the following organisations for their valuable insights, engagement and support.


4 Reasons 4 Design Rights

Design rights are one of several intellectual property rights. They are exclusive rights that protect the appearance of a product, or a part of it, provided it is new and has individual character that sets it apart from any pre-existing designs that could be known about (however old). Businesses register designs to strengthen their competitive advantage, prevent work from being copied and build assets for value creation.

This means that the absence of design protection can be detrimental on those dimensions.


4iP Council has developed this interactive guide in cooperation with eminent academics and experts to share best practice and deepen understanding of the value of design rights. In particular, we would like to thank the following organisations for their valuable insights, engagement and support.


Ultimo aggiornamento della pagina 01-07-2020
Utilizziamo cookie sul nostro sito web per supportare caratteristiche tecniche che migliorano l’esperienza dell’utente. Inoltre, applichiamo tecniche di analisi dei dati. Clicca per maggiori informazioni