Vai alla pagina iniziale
EUIPO
Tutela i tuoi marchi, disegni e modelli nell´Unione europea

Tutela la tua proprietà intellettuale nell´Unione europea

Menu

Notizie

maggio 05, 2021 Informazioni sull´EUIPO

Facci sapere che cosa ne pensi! Protezione delle IG per prodotti non agricoli


 

La consultazione pubblica è aperta fino al 22 luglio e mira a rilevare i punti di vista di tutte le parti interessate nella protezione a livello dell’UE delle indicazioni geografiche (IG) per prodotti non agricoli.

I partecipanti avranno la possibilità di esprimere il proprio parere attraverso la consultazione sui seguenti punti:

  • problemi relativi alla protezione giuridica esistente di prodotti non agricoli tipici ancorati alla zona geografica di origine all’interno del mercato interno;
  • benefici e rischi dell’azione dell’UE;
  • opzioni strategiche disponibili tra cui il controllo e l’applicazione di un futuro sistema di protezione a livello dell’UE per tali prodotti;
  • potenziali impatti di dette opzioni strategiche.

Pubblico destinatario

Tutti i cittadini, tutte le organizzazioni e gli esperti sono invitati a contribuire alla consultazione. La Commissione europea intende raccogliere contributi da un’ampia gamma di parti interessate, in particolare:

  • autorità pubbliche (autorità federali/nazionali, regionali e locali negli Stati membri e nei paesi terzi);
  • consumatori (cittadini e organizzazioni di consumatori);
  • produttori (singoli, imprese, in particolare PMI, e associazioni o organizzazioni);
  • operatori della giustizia e mondo accademico;
  • altre parti interessate, per esempio enti di formazione.

Perché una consultazione

Allo stato attuale, non esiste un sistema a livello di tutta l’UE per la protezione delle indicazioni geografiche di prodotti non agricoli (quali prodotti artigianali e industriali). Tuttavia, tali prodotti spesso costituiscono una parte importante dell’identità locale, attraggono il turismo e creano occupazione. Nello specifico, un sistema uniforme:

  • aiuterebbe i produttori a rimanere competitivi nei mercati di nicchia;
  • fornirebbe ai consumatori informazioni migliori circa l’autenticità dei prodotti;
  • darebbe un impulso alle economie regionali.

Il questionario, disponibile in tutte le lingue dell’UE, è accessibile tramite il sito web della Commissione europea. Il termine per la presentazione dei contributi è il 22 luglio 2021.


 
Utilizziamo cookie sul nostro sito web per supportare caratteristiche tecniche che migliorano l’esperienza dell’utente. Inoltre, applichiamo tecniche di analisi dei dati. Clicca per maggiori informazioni