Vai alla pagina iniziale
EUIPO
Tutela i tuoi marchi, disegni e modelli nell´Unione europea

Tutela la tua proprietà intellettuale nell´Unione europea

Menu

Notizie

aprile 01, 2020 Rete europea dei marchi e dei disegni e modelli

Pubblicate le comunicazioni comuni sulla PC9 e PC10


 

Il 1º aprile 2020 l’EUIPO ha pubblicato la prassi comune PC9 «Carattere distintivo dei marchi tridimensionali (marchi di forma) contenenti elementi denominativi e/o figurativi quando la forma non è distintiva di per sé» e la prassi comune PC10 «Convergenza sui criteri per valutare la divulgazione dei disegni e modelli su Internet».

I documenti sono disponibili sotto forma di comunicazioni comuni, che includono il testo integrale delle prassi comuni PC9 e PC10, in tutte le lingue dell’UE. Tali comunicazioni informano gli utenti sull’applicazione dei principi di ciascuna prassi comune da parte degli uffici di PI dell’UE e mettono inoltre a disposizione del pubblico i documenti ufficiali della prassi comune adottati dal Consiglio di amministrazione dell’EUIPO nel novembre 2019, dopo che sono stati trasmessi alla riunione di collegamento sui marchi, disegni e modelli del 22-24 ottobre 2019.

L’ambito al quale si applica la prassi comune PC9 è la valutazione, in sede di esame degli impedimenti assoluti, del carattere distintivo intrinseco globale dei marchi di forma, che sono costituiti da una forma non distintiva dei prodotti stessi, del loro imballaggio o dei loro contenitori nonché da altri elementi compresi nella forma.

La prassi comune PC10 fornisce criteri per valutare la divulgazione dei disegni e modelli su Internet e raccomandazioni sulle fonti di divulgazione dei disegni e modelli su Internet, i tipi di prove utilizzate per dimostrare la divulgazione su Internet, i diversi mezzi per stabilire la data di divulgazione e, infine, le eccezioni alla disponibilità dei disegni e modelli su Internet.

Entrambe le prassi comuni sono il frutto delle consultazioni con le parti interessate e dei contributi trasmessi da queste ultime negli ultimi due anni nonché della proficua collaborazione in seno ai rispettivi gruppi di lavoro, composti da esperti degli uffici di PI nazionali e regionali dell’UE e delle associazioni di utenti, nell’ambito dei progetti di cooperazione europei dell’EUIPO.


 
Utilizziamo cookie sul nostro sito web per supportare caratteristiche tecniche che migliorano l’esperienza dell’utente. Inoltre, applichiamo tecniche di analisi dei dati. Clicca per maggiori informazioni
x