Vai alla pagina iniziale
EUIPO
Tutela i tuoi marchi, disegni e modelli nell´Unione europea

Tutela la tua proprietà intellettuale nell´Unione europea

Menu


Il contenuto di questa pagina è disponibile solo in English, Español, Deutsch, Français e Italiano.

Rete delle agenzie dell’UE

La rete delle agenzie dell’UE è stata creata dagli Stati membri dell’Unione europea (UE) e dalle istituzioni dell’UE con l’incarico di svolgere compiti specifici di natura giuridica, tecnica o scientifica. Fornendo consulenze basate su fatti comprovati, la rete contribuisce alla definizione, a livello dell’UE e nazionale, di politiche e leggi fondate su informazioni acquisite.

Le medicine che prendiamo, gli alimenti che consumiamo, le sostanze chimiche presenti nei nostri prodotti sono solo alcuni dei campi nei quali le agenzie dell’UE apportano un contributo quotidiano al miglioramento della qualità di vita dei cittadini europei.

 

Con il loro lavoro, ogni giorno le 45 agenzie decentrate, con sede in tutti gli Stati membri dell’UE, incidono sulla vita di 500 milioni di cittadini agevolando l’attuazione delle politiche dell’Unione in un’ampia varietà di settori, tra cui salute e sicurezza, libertà e giustizia, innovazione, ricerca e imprenditoria, nonché trasporti e sistemi satellitari.

 

Forum delle agenzie dell’UE

Il 6 e 7 dicembre 2016 responsabili politici e rappresentanti dellʼindustria, della società civile, delle istituzioni dell’UE e della pubblica amministrazione si sono riuniti al Parlamento europeo per una conferenza di rilievo dedicata al lavoro e al contributo delle 45 agenzie e imprese comuni dell’UE.

Durante il forum sono stati presentati due studi, che illustrano i grandi benefici apportati dalle agenzie alla vita dei cittadini dellʼUnione. Secondo la prima relazione, a fronte di un costo di 1,2 miliardi di EUR (meno dello 0,8 % del bilancio complessivo dellʼUE nel 2015), le agenzie dellʼUnione concorrono in misura significativa allʼefficace attuazione di quasi tutte le priorità politiche dellʼUE.

In base alle stime della seconda relazione lʼassunzione dei compiti attualmente svolti dalle sette agenzie selezionate per questo studio comporterebbe per gli Stati membri un costo di circa 170 milioni di EUR lʼanno. Analogamente, se quelle sette agenzie non dovessero fornire servizi alle imprese economicamente attive sul mercato interno dell’UE, il costo per l’industria potrebbe elevarsi a 1 miliardo di EUR l’anno.

Tra gli oratori di primo piano intervenuti al forum delle agenzie vi erano la vicepresidente del Parlamento europeo Mairead McGuinness, la ex vicepresidente della Commissione europea Kristalina Georgieva e l’ex presidente del Consiglio europeo Herman Van Rompuy.

 

Rete delle agenzie dell’UE: presidenza dellʼEFSA

Dal 2 marzo 2017 lʼAutorità europea per la sicurezza alimentare, con sede a Parma, esercita la presidenza della rete delle agenzie dell’UE.

LʼEFSA guiderà la rete fino al marzo 2018 in stretta consultazione con la cosiddetta Troika, comprendente EUIPO ed Eurofound, che hanno esercitato la presidenza nel 2016 e nel 2015 rispettivamente, insieme alle agenzie facenti parte dellʼorganizzazione.

Sin dalla sua istituzione la rete assiste le agenzie decentrate e le imprese comuni dellʼUE per questioni concernenti la governance e la gestione delle risorse, aiutandole a migliorare la fornitura dei numerosi servizi che offrono ai cittadini dellʼUE nei campi giuridico, tecnico e scientifico. La rete è stata creata dai capi delle agenzie per favorire il coordinamento dello scambio di informazioni e degli accordi su posizioni comuni.

Ultimo aggiornamento della pagina 30-06-2017
Utilizziamo cookie sul nostro sito web per supportare caratteristiche tecniche che migliorano l’esperienza dell’utente. Inoltre, applichiamo tecniche di analisi dei dati. Clicca per maggiori informazioni
x